INCONTRI RAVVICINATI … Artisti “USA & GUETTA” (viaggio da Milano a Cesena)

Avevo promesso di dedicare i tempi morti a questo blog  , ed eccomi qui .
Il viaggio Milano -Cesena e di circa 3 ore ,e quindi tempi morti a go go !
Girare l’italia ti da la possibilità di vedere tanta gente e soprattutto di vedere che ,  anche se siamo un unico paese, infondo siamo tante piccole realtà diverse.
Ognuno ha i suoi modi di dire , i suoi look e i suoi modi per divertirsi , quello che amo e rendermi conto che la nostra musica funziona da collante fra tutte queste persone.
Mi spiego meglio: ho visto persone di tutti i tipi ai nostri live, ma tutti quelli che vengono per divertirsi tornano a casa allo stesso modo , sudati  e senza voce!
Credo che i tempi in cui viviamo siano i tempi del “tutto è subito” degli artisti “usa e getta ” e della ” troppa leggerezza “.
Credo che le nuove generazioni “figlie dei talent” e dei televoti  siano quelle che hanno in mano il mercato, perché oggi il mercato e basato sui social network e il televoto ! E da una parte, ringrazio questo meccanismo perché se non fosse per il web ,credo che il progetto Two Fingerz non sarebbe la realtà che oggi è , ma dall’altra parte mi spaventa perché il web infondo non è la realtà o almeno non del tutto .Secondo me l’errore e’ da parte di chi premia non di chi viene premiato l’ errore e dei Media non degli artisti ! Bisognerebbe trovare un modo per avere un reale responso fra realtà e web ! Perché il web e’ una realtà per teenager e se viene giudicata la musica o qualsiasi altra cosa solo in base al gradimento web avremo vincitori che non rispecchiano la realtà !
Ma forse è giusto così forse è giusto che i MUSE non vincono nessun premio e vincano tutto ONE DiRECTION ! Però al live dei MUSE c’era molta più gente …

image

9 commenti su “INCONTRI RAVVICINATI … Artisti “USA & GUETTA” (viaggio da Milano a Cesena)

  1. io penso: per fortuna che c’è il web. ma mille volte. quei dinosauri della tele vadano a farti f… io cmq vi ho scoperto a X -Factor perché è sì un talent, ma fresco, originale. e poi Danti non puoi piacere a tutti. è chiaro che un cinquantenne non vi potrà ascoltare, ma un vostro coetaneo, come me Sì. alla grande YO

  2. Mah…
    In effetti il concetto di musica è molto cambiato però mi chiedo: vale davvero la pena porsi dei “problemi” perché i Muse non vincono e i Uan Dairekcion sì?!?
    Alla fine penso (da “pseudo-artista”) che il premio arrivi dopo, prima c’è il fare musica perché mi piace, perché mi da emozioni, perché voglio dire qualcosa o anche solo per fare il pirla su una base.
    Il web aiuta tutti e non fa differenze, il problema sta nell’utente… chi ascolta dovrebbe farlo con criterio, perché ci sta farsi una risata sul “fenomeno da baraccone” di turno però bisogna essere lucidi e porre fine alla questione quando finisce anche la risata; invece la maggior parte delle volte si va oltre, si diffonde sempre di più e finisce che viene chiamato artista chi non lo è e chi lo è viene snobbato… (troppa serietà in questo discorso però vabbè… questo penso.)
    Per quanto mi riguarda (usando una frase fatta (in tutti i sensi)) “I LIKE non fanno un Artista”! ;)
    Buon viaggio!!!

  3. Ed’eccoti quà!Penso che i One Direction abbiano vinto premi perchè ormai prendono a far parte dei televoti sopratutto bambine e bambini oltre ai ragazzi e alle ragazze e come sanno tutti questa specie di gruppi come il cantante Justin Bieber sono votati da bambine e bambini e da una miriade di ragazze e sicuramente più apprezzati dagli adulti sia perchè visibilmente sembrano bravi ragazzi sia perchè non trattano argomenti “duri” d’altronde come dici tu sempre,gli adulti non vanno ad’ascoltare di certo la musica rap anche se secondo me con voi è diverso perchè fato un tipo di musica apprezzabile da chiunque..Automaticamente i Muse che ci sono da molto più tempo hanno un pubblico vecchio e una buona parte della nuova generazione non li apprezza perchè ama di più i bimbetti come i One Direction..Per il resto ovviamente voi siete i migliori :) Un saluto da Catanzaro!Two Fingerz Up!Dani sei il mio idolo!

  4. Ciao Danti!
    Beh..la tua riflessione è più che giusta anche secondo il mio pensiero.
    E’ la stessa cosa che è successa agli “MTV Hip Hop Awards 2012″ dove hanno vinto i soliti rapper che vanno di moda ,belli e fighi ma che non dicono nulla.
    Ragazzi non sottovalutatevi! Spesso non sono i migliori a vincere!
    Dan tu sei un poeta,ovviamente dei “giorni nostri”,ma hai quel tipo di genialità,che incastrata con il talentissimo di Roofio forma musica che fa BOOOOOM!
    Magari senza il web ci avreste messo di più a farvi conoscere..ma prima o poi..avreste conquistato l’Italia ;)
    ps
    scusa,non conosco gli ONE DIRECTION,ascolto solo musica fatto col mouse!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...